Maddie, ecco l’identikit di uno dei rapitori

LONDRA (7 maggio) – Il rapitore – o uno dei rapitori – della piccola Madeleine “Maddie” McCann potrebbe finalmente avere un volto. A due anni dalla scomparsa della bimba inglese in Portogallo è stato diffuso l’identikit di un uomo che, secondo una testimonianza finora sconosciuta alla polizia portoghese, fu visto fuori dall’appartamento a Praia de Luz, dove la famiglia McCann era in vacanza e da dove sparì la piccola Maddie. Si tratterebbe di un individuo dal volto magro e allungato, coperto da macchie. Secondo uno degli investigatori privati dei McCann, l’uomo potrebbe essere lo stesso descritto anche da altri due testimoni. Ma la teoria delle tre testimonianze concordanti non è stata confermata dalla polizia portoghese. L’identikit è stato mostrato stasera in una trasmissione della tv Channel 4, realizzata per tentare di ricostruire per la prima volta la scena del rapimento di Maddie, il 3 maggio 2007. Nel documentario vengono sentiti anche gli investigatori privati dei McCann che hanno studiato i rapporti della polizia portoghese, arrivando alla conclusione che la famiglia fu tenuta sotto controllo dagli inquirenti per una settimana e che a compiere il rapimento fu non un uomo solo, ma una rete di individui.

Advertisements

No Responses to “Maddie, ecco l’identikit di uno dei rapitori”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: